• PDF
  • Print
  • E-mail


-LABORATORIO DI CALCOLO 1-

Docente: Dr.ssa S. Bonella, Esercitazioni: Dr. Giuseppe D'Adamo , PhD. Marco Micciarelli, Dr. Federico Nati



 

LA PROVA D'ESAME DELL'11 SETTEMBRE SI TERRA' DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 13:00 NELL'AULA 17 A VIA TIBURTINA.

 

 

 

 

-OBIETTIVI FORMATIVI:


Scopo del corso e' introdurre gli studenti al calcolo scientifico ed alla programmazione in linguaggio C. Si insegna la sintassi di base del linguaggio e si illustra la sua utilita' con applicazioni tratte da semplici problemi di fisica (e non). Obiettivo del corso e' quello di sviluppare la capacita' degli studenti dalla formulazione di un problema alla creazione ed implementazione di un algoritmo per la sua soluzione. Alla didattica in aula si affiancano 10 esercitazioni pratiche in cui gli studenti debbono scrivrere programmi di complessita' crescente che risolvono set di problemi assegnati. Le esercitazioni si svolgono con il tutoraggio del docente e di due esercitatori.

TORNA ALL'INDICE

 

-SILLABO DEL CORSO:


Il corso illustrerà le nozioni fondamentali della programmazione e dell'analisi numerica per lo sviluppo di semplici algoritmi
di calcolo. Si discuteranno le principali istruzioni del linguaggio C che verranno utilizzate per la redazione di programmi
di esempio di utilizzo dei metodi numerici, come l'interpolazione, l'integrazione numerica e la soluzione di equazioni
differenziali.

TORNA ALL'INDICE

 
 

 

-LIBRI DI TESTO:


  1. Barone, Marinari, Organtini, Ricci-Tersenghi "Programmazione Scientifica", Pearson Education
  2. Al Kelley and Ira Pohl "C: didattica e programmazione", Addison-Wesley

TORNA ALL'INDICE

 

-ESERCIZI E MATERIALE DIDATTICO COMPLEMENTARE:


  1. Esercizio 1: Probabilità gaussiana
  2. Esercizio 2:L'oscillatore armonico
  • ESERCITAZIONI:
  1. Esercitazione 0 (7/10/2013)-Moto di un proiettile
  2. Gas Ideale
  3. Erone e Galileo
  4. Arrays 1d e 2d
  5. Lancio di un dado
  6. La Batracomachia
  7. Il circo delle Pulci
  • ESTRATTI DALLE LEZIONI:
  1. Comandi utili della linea di comando e uso di Emacs
  2. Il ciclo for : applicazione alla sommatoria e produttoria
  3. Le direttive di precompilatore: #ifdef #endif #ifndef
  4. Soluzione esercitazione Erone del giorno 28/10/2013
  5. Soluzione esercitazione Pi Greco del giorno 4/11/2013
  6. Soluzione esercitazione Pi Greco 2 del giorno 4/11/2013
  7. Specificatori di formato per numeri reali 5/11/2013
  8. Digressione: Una generalizzazione dell'esercizio sul Pi Greco: l'area di una curva in un intervallo 5/11/2013
  9. Soluzione esercitazione Dado del giorno 19/11/2013
  10. Soluzione esercitazione sui vettori del giorno 19/11/2013
  11. Soluzione esercitazione freccette del giorno 25/11/2013
  12. Soluzione esercitazione freccette (reprise con commenti) del giorno 25/11/2013
  13. Soluzione esercitazione logaritmo con scripts gnuplot del giorno 2/12/2013
  14. Funzioni: esempi e aspetti generali 4/12/2013
  15. Soluzione esercitazione Batracomachia del giorno 10/12/2013
  16. Lezioni Integrative Nati
  • ESEMPI
  1. Esempio 1:Arrays
  2. Esempio 2:Arrays,Random numbers
  3. Esempio 3:Scope
  4. Esempio 4:Scrittura e lettura
  5. Esempio 5:Swap
  6. Esempio 6:Differenza quadrati
  7. Esempio 7:Disegno derivo e integro
  8. Esempio 8: Variabile casuale gaussiana e istogramma della sua distribuzione
  9. Esempio 9:Variabile casuale esponenziale e istogramma della sua distribuzione
  10. Esempio 10: Bacco.c
  • CODICILLI:
  1. Cicli e decisioni
  2. Array
  3. Stringhe
  4. Funzioni
  5. Sotto l'Albero (Esami pt. 1)
  6. Altri Esami
  7. Soluzioni
  • PROVE PASSATE:
  1. Risultati e Soluzioni Prova d'Esame 1/03/2012
  2. Soluzione Prova d'Esame 16/02/12

TORNA ALL'INDICE